• Bio

    Bio

     

    Nicoletta Ferro - Sbarco a Shanghai alla fine del 2006. Il mio treno, almeno nelle intenzioni, doveva proseguire, destinazione India, dove avrei dovuto svolgere la fase sul campo di un progetto di ricerca etnografica su consumismo e dote. Un sogno, per giunta pagato che, all’ombra delle macerie del sistema culturale italiano odierno, ha il sapore del classico treno che passa una sola volta nella vita. Quel treno, che poi finiamola era un aereo, non l’ho mai preso. Ciò che sembrava un eccesso da xiaolongbao, si rivela essere 'Chén Xī', che viene al mondo in una tersa alba ottombrina (da qui il nome), con un’esuberanza che tutt’ora lo accompagna. Due terse albe ottombrine dopo, è la volta del suo clone femminile, 'Chén Yi', una vandala in leggins. Da allora non ho mai lasciato Shanghai, che è diventata la nostra personalissima finestra sulla sconfinata Cina. In questo blog racconto come si nasce, cresce, si impara a vivere in questa parte di mondo, adottando una prospettiva “dal basso”, che è poi quella di chi non arriva al metro di altezza, ma ha parecchie cose da dire.

  • Gli Altri Blog

  • China Files

  • Asia Files

  • Caratteri Cinesi